"> ">
TMW Radio
Rovella inesauribile, Immobile – Milinkovic coppia più bella. Allegri e Inzaghi, lui è pèggio di me.
19 set 2022 17:15Calcio

7° Giornata di Serie A: Top e Flop
di Marco Piccari.

Alla settima giornata, prima della sosta, si segnala il Napoli con una vittoria di peso contro il Milan. Un forte messaggio degli azzurri che oltre ad essere belli sanno anche soffrire. L'Atalanta più italiana che europea batte la Roma con un solo tiro in porta, seconda vittoria esterna per 1-0 e migliore difesa del campionato. L'Udinese anche contro l'Inter conferma il super momento. Cinque vittore consecutive, 13 gol fatti, concretezza, organizzazione e gran condizione fisica. Piacevole sorpresa. Disastro invece per Inter e Juventus. I nerazzurri nelle ultime cinque partite incassano 9 reti e perdono 3 partite. Lo spogliatoio mostra segnali di forte agitazione e Inzaghi è ormai in confusione totale. Non ride Allegri appena due vittorie in campionato con i bianconeri che scivolano a -7 dalla vetta, assenza di idee e squadra senza guida.
Allegri e Inzaghi punto di non ritorno.

TOP
Brilla Rovella. Gioca con sicurezza e comanda il centrocampo con grande autorità. 109 palloni toccati, 92 % di precisione nei passaggi e 2 passaggi chiave. Si muove tra la mediana e la trequarti come un veterano mostrando qualità e quantità. Inesauribile. Tutto sotto gli occhi di Allegri che oltre a guardare la Juve reale e non virtuale, osservava un centrocampista vero.
Una giornata che ha mostrato anche giocate di livello. Top gol quello di Sabiri, un pallone telecomandato che finisce in porta. Prodezza balistica.
Delizioso l'assist di Mario Ruiz che deposita il pallone sulla testa di Simeone. E' lui ad indicare la strada per la vittoria. Incontenibile.
A Cremona segnaliamo una coppia che vive in simbiosi. Due che sono fatti l'umo per l'altro. Uno crea e l'altro segna. Uno inventa e illumina, l'altro colpisce e porta tanti gol. Milinkovic confeziona il quinto assist in sette partite e il 31esimo per Immobile, mentre Ciro realizza una doppietta e sale a quota 5 reti in campionato. La coppia più bella del campionato.
Meret è tornato super portiere. Sicuro e determinante e anche contro il Milan conferma di essere portiere top di assoluto livello. Critiche definitivamente archiviate, il futuro azzurro è suo.

FLOP
Allegri e Inzaghi i grandi flop di giornata. Lui è peggio di me può essere il titolo di questa prima parte del campionato. Le sconfitte con Monza e Udinese certificano tutte le difficoltà palesate da questi due tecnici in queste prime giornate. Inzaghi sembra in confusione totale con un gruppo che appare sempre più diviso e scollato. Allegri non sta certo meglio, contro il Monza dalla tribuna ha potuto vedere la Juve reale senza idee e determinazione il tecnico non è più al comando.
Entrambe le squadre sono in difficoltà è tempo di decisioni forti.
Giornataccia anche per Abraham scoordinato e arruffone, l'attaccante della Roma non vede più la porta, Mourinho farebbe bene a sbraitare con il suo attaccante più che con gli arbitri.