"> ">
TMW Radio
Nicolato: "Inter? I primi obiettivi sono Dybala e Lukaku. Guedes-Roma? Bisogna vedere quanto vuole il Valencia".
21 giu 2022 18:30Calcio

Francesco Nicolato, allenatore ed ex agente FIFA, è intervenuto durante la trasmissione “A Tutto Mercato” a TMW Radio per commentare vari temi. 

L’Inter si sta muovendo molto, che ne pensa?
"Conoscendo Marotta e vedendo come si stanno muovendo credo che Dybala e Lukaku siano i suoi primi obiettivi. Penso che stia giocando sui valori per riuscire anche a chiudere un vero e proprio affare. Su Lautaro e il tridente bisogna vedere se resterà a Milano e come si muoverà l’Inter. Potrebbe essere Correa il giocatore in partenza".

Su Guedes alla Roma pensa che possa fare la differenza?
"Bisogna capire se il Valencia vuole vendere il giocatore e ha bisogno di monetizzare. Gattuso lo stima molto infatti se vi ricordate lo voleva anche lo scorso anno quando aveva firmato per la Fiorentina. Non penso la Roma si spinga oltre i venti milioni per il calciatore, insomma bisogna capire la volontà del club spagnolo soprattutto".

Secondo lei c’è qualche problema per l’arrivo di Renato Sanches al Milan? Può essere il sostituto di Kessie?
"Renato Sanches è un giocatore molto importante e forte. Anche se diverso può essere il sostituto di Kessie. Bisogna come sempre capire la distanza economica tra i due club. Ci vuole calma, comunque, visto che siamo a fine giugno e ci vuole tanto per chiudere certe trattative, anche perché i nostri club non hanno la potenza economica dei club per esempio della Premier".

Che ne pensa di questo arrivo massiccio di società estere? 
"Allora sicuramente abbiamo visto che molti fondi stranieri, soprattutto americani, cercano molto di investire nel nostro paese. Penso che per il nostro calcio serva intanto una crescita dei giovani e delle strutture per queste. Guardando al passato comunque le società italiane che hanno vinto in italia e in Europa erano tutte proprietà di italiani, come Berlusconi, Agnelli e Moratti. In Europa l’unica squadra italiana con proprietà straniera che ha vinto è la Roma".