"> ">
TMW Radio
Marchetti: “Inter, Lukaku più di Dybala. Koulibaly e Fabian casi diversi”
21 giu 2022 11:35Calcio

“Come tutti i mercati si lavora di strategia, ci sono necessità economiche che devono essere prese in considerazione e ci devono essere degli incastri giusti per chiudere le operazioni. La componente tempo è fondamentale”. Esordisce così Luca Marchetti, esperto di calciomercato di Sky Sport, in diretta nell’editoriale di TMW Radio. Di seguito il podcast completo e un estratto dell’intervento:

Alcuni accostano Neymar alla Juventus…
“Noi non ne abbiamo mai parlato e non ci risulta. Le attenzione della Juventus sono rivolte a Di Maria e Pogba, che per necessità diverse sono i più vicini ai bianconeri. Sull’argentino c’è attesa,  va considerata anche l’opinione della famiglia, sul francese invece c’è più fiducia”.

Chi è più vicino all’Inter Lukaku o Dybala?
“Lukaku, che va chiuso entro 9 giorni per sfruttare il decreto crescita, altrimenti diventa impossibile. Due settimane fa avrei detto Dybala. La domanda vera è capire se uno esclude l’altro. A oggi sì, per le informazioni che abbiamo: una volta che si chiude uno dei due, è difficile che possa arrivare anche l’altro. Servirebbe fare un altro spazio tecnico ed economico. Diamo per scontato che Caicedo non ci sia e Sanchez vada via al Siviglia, con una buona uscita da trattare, l’Inter avrebbe Correa, Lautaro, Dzeko, Lukaku e Dybala? I tifosi e Inzaghi sarebbero contenti, ma sarebbe troppo nell’ottica di un ridimensionamento economico che la proprietà cinese ha imposto”.

Che succede a Napoli con Fabian Ruiz e Koulibaly?
“Non possiamo scartare l’ipotesi che rimanga a parametro zero. Il Napoli ha fatto un’offerta per il rinnovo, se non firma Koulibaly può decidere di venderlo al prezzo che preferisce, altrimenti lo perderà in scadenza. Discorso diverso per Fabian Ruiz: se non firma e non porta un’offerta congrua, rischia il pugno duro. Le loro storie sono diverse, anche il rapporto con la società“.