"> ">
TMW Radio
Jacobelli: "Napoli, grande lavoro di ADL. Juventus ora senza gioco, identità e anima"
20 set 2022 14:59Calcio

A Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è intervenuto il direttore Xavier Jacobelli per parlare dei temi di giornata.

ADL si è preso i meriti di questo cambiamento felice in casa Napoli a livello di rosa:
"E' riuscito a ridurre il monte ingaggi e a mantenere qualità nella rosa. Ha seguito una linea di rinforzi ricca di talenti e anche giovani. E' evidente che Kvaratskhelia è il perno del cambiamento in attacco del Napoli. Così come Lobotka a centrocampo è uno dei più forti in circolazione in quel ruolo".

Come valuta Musso e Sportiello all'Atalanta?
"Musso è stato un grande investimento e il suo rendimento lo scorso anno è stato inferiore alle attese. Quest'anno ha iniziato bene ma l'infortunio lo terrà fuori per un po'. Sportiello ha avuto il merito di aspettare il suo turno e avrà l'opportunità di mostrare il suo valore. Oggi c'è una gerarchia chiara, ma Sportiello ora diventa titolare".

Allegri e Inzaghi, chi si riprenderà prima?
"Difficile dirlo adesso. Adesso per entrambi è meglio riordinare le idee e capire esattamente cosa non va. L'Inter deve recuperare la serenità perduta, la Juventus invece ha numeri impietosi tra campionato e Champions. E' una squadra che non ha gioco, identità e anima. E poi mi chiedo perché Bonucci sia stato messo in panchina a Monza. Perché forse ha detto la verità e si è stufato di una Juve sulle montagne russe, ma lo è ancora".