"> ">
TMW Radio
Impallomeni: "Lukaku? Vedremo come lo utilizzerĂ  Inzaghi. Napoli, grande colpo Kvaratskhelia"
29 giu 2022 14:55Calcio

Per commentare le notizie del giorno a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è stato il giornalista ed ex calciatore Stefano Impallomeni.

Inter, ritorna Lukaku. Come si ambienterà con Inzaghi?
"La Curva si è sentita tradita, ma detto questo torna per vincere una sfida. Era arrivato e l'Inter era a caccia di un titolo che mancava un bel po'. Ci è riuscito ma ora è più difficile. C'è la curiosità di vederlo come sarà utilizzato. La grande attenzione sarà su Inzaghi, che dovrà gestire alcune situazioni ma dovrà anche inventarsi qualcosa. C'era l'asse Hakimi-Lukaku che funzionava molto, e poi si intendeva molto con Lukaku. Sono curioso di capire come si potrà inserire. Per me farà la differenza. Con Conte aveva un confronto molto dialettico, per lui era un leader. Con Inzaghi sarà lo stesso?".

Data la rosa di Mourinho, la prima esigenza è un centrale difensivo?
"Credo che Mourinho abbia dato a questa squadra la voglia di sacrificarsi oltre i propri limiti. Mancava il sacrificio a raggiungere qualcosa d'importante. Ora ha vinto, ma ripartendo da questa tensione o ritmo si può andare avanti. Si è scoperta un'altra mentalità, non si deve fare l'errore di perdersi queste convinzioni".

Napoli, a che livello è in questo momento?
"Il colpo lo ha fatto il Napoli con il georgiano Kvaratskhelia. Divertirà i tifosi. E' giovane, non si sa se si adatterà ma è comunque uno forte. Ha colpi impressionanti. Dipende da come si adatta, dal rapporto con l'allenatore e i compagni. Ma credo abbia un talento mostruoso. E' un mercato dell'attesa questo, dove si acquista quando calano i prezzi. E tutte stanno facendo un po' così. Tutte devono vendere per finanziarsi la campagna acquisti. Non sorprende l'immobilismo dei club, siamo ancora all'inizio e il tempo è amico".