"> ">
TMW Radio
Impallomeni: "Il Milan con Dybala sarebbe più competitivo. Juve, vice-Vlahovic? Spero nel ritorno di Morata"
22 giu 2022 14:43Calcio

Il giornalista ed ex calciatore Stefano Impallomeni a TMW Radio, durante Maracanà, ha parlato del momento delle due milanesi e non solo.

Milan, mercato da 50 milioni. Basterà per riconfermarsi?
"Aspetterei per fare delle valutazioni".

Torna in auge Dybala anche in chiave Milan:
"Sarebbe davvero clamoroso se succedesse questo. Sono curioso di vedere come andrà a finire. Adesso si scopre che ci potrebbe essere un ripensamento. Se fosse così, sarebbe ancora più clamoroso. L'Inter rimarrebbe competitiva, ma l'operazione affascinante del tridente pesante sembra svanire. Io ancora penso che Dybala vado all'Inter".

Se il Milan prendesse Dybala, sarebbe ancora la favorita?
"Sì, certamente. Sarebbe un colpo mediatico per il Milan ma al contrario per l'Inter, che lo aveva quasi annunciato e ha illuso i tifosi. Lautaro in uscita per fare spazio a Dybala? Per me si doveva aspettare l'uscita di Dzeko e Sanchez. Il Milan deve pensare a se stesso, a prescindere da come si muovono le altre. Il Milan, con una politica opposta a Inter e Juve, ha vinto sul campo in maniera intelligente, creando identità di gioco e facendo crescere giocatori medi. E' un esempio da emulare. Oggi il Milan ha già un'ossatura importante, con Dybala sarebbe un upgrade".

Juve alla ricerca del bomber di scorta. Quale la soluzione migliore? Dzeko, Arnautovic o Morata?
"Il ritorno di Morata sarebbe ideale. Insieme hanno già giocato, può fare diversi ruoli e può anche sostituire Vlahovic. Conosce poi l'ambiente, opterei per il suo ritorno".