"> ">
TMW Radio
Brambati: "Confermo che la Juve sta puntando a Milinkovic-Savic. E il problema Pogba va risolto"
01 ago 2022 15:42Calcio

A parlare delle mosse di mercato a TMW Radio, durante Maracanà, è stato l'ex calciatore e procuratore Massimo Brambati.

Cosa vuole confessare?
"Ho avuto conferma dalla mia fonte e anche da una ancora più attendibile. L'avevo detta quando ancora non era uscita sui giornali. So che la Juve sta cercando di prendere Milinkovic-Savic. Vorrebbero fare come fatto con Chiesa, stabilire una cifra e pagare in più bilanci. Non credo che Lotito chieda 80, ma è molto difficile comprare da lui. So che questo lavoro che sta facendo la Juve è vero, so che il pagamento verrebbe effettuato a più riprese proprio come Chiesa. Se investono certe cifre per Milinkovic, non credo che poi chiudano anche per Zaniolo. Una operazione esclude l'altra, quindi vedremo. La Juve punta dritto su Milinkovic perché molto probabilmente piace molto ad Allegri. Mi hanno detto 'se avevano 50 milioni da investire per Zaniolo, non credo che 60 per Milinkovic spostino troppo'. Ricordiamoci che Lotito disse di no a tantissimi soldi dal Real Madrid per Milinkovic-Savic. Erano quasi 90 milioni. Forse il tempo che Milinkovic lasci la Lazio sia maturo, se non è questa è la prossima stagione. Allegri aveva dato indicazioni chiare. Uno era Pogba e l'altro era Milinkovic. Credevo che uno escludesse l'altro, poi non so se questo infortunio di Pogba ha rimescolato tutto".

La Juventus comunque a centrocampo deve fare qualcosa?
"Credo che il pericolo sia quello di partire ancora una volta ad handicap. Io continuo a sentire le stesse cose, cioè che la Juve non si allena, non fa una preparazione fisica adeguata. Non ci metto questi infortuni in mezzo, ma non è una bella strada quella intrapresa dalla Juve. Se non alleni certi giocatori a livello fisico...per me non bastano altri due acquisti ma almeno 5 importanti se non vuoi 'allenare' la squadra". 

Chi ha le certezze tra le big?
"La Juventus se riparte male, parte ad handicap e poi è difficile riprendersi. Deve pensare che Pogba ha un grande punto di domanda che va risolto. Stanno vagliando seriamente la terapia conservativa, mi dicono".