Pomigliano Femminile, Panico: "Mi aspetto uno scatto dal pubblico per il movimento"

15 ott 2021 20:15Calcio

Domenico Panico, allenatore del Pomigliano Calcio Femminile, è intervenuto nella rubrica Tutto Calcio Femminile su TMW Radio, a cura di Luca Calamai. L'intervista inizia dall'analisi dell'ultima partita persa contro la Sampdoria: "Il loro portiere è uscito almeno due metri fuori area: un errore grave che ci ha tolto una situazione importante, perché sarebbe stato rosso diretto per chiara occasione da rete. Siamo stati penalizzati".

La squadra ha cercato comunque il pareggio
"Sarei rimasto deluso anche dal pareggio, e ho apprezzato le parole del mister della Sampdoria che ha ammesso cha abbiamo fatto una grande partita. Nel secondo tempo abbiamo giocato nella loro metà campo, ma poi c'è stata la beffa".

Prime sensazioni dal calcio femminile?
"Avevo capito che le donne potessero avere delle marce in più. Sono applicate, competitive, professionali, è una grandissima cosa allenarle. Abbiamo una società giovane che ha costruito una rosa di qualità che per me può giocarsela con tutte. C'è un mix di esperienza e gioventù".

Juventus-Chelsea come l'ha vista?
"La Juventus sta facendo grandi investimenti. Le partite, fino a due anni fa, peccavano di intensità; adesso vedo grandi gesti tecnici, ci sono ragazze con gamba, forza potenza, e di questo va dato merito al ct, che ha un'umiltà mai riscontrata nel campo maschile".

Inter e Roma si sfidano domani: come vede questa partita?
"L'Inter mi ha fatto un'ottima impressione, hanno ragazze giovanissime di grande prospettiva. Ritroverà pian piano la condizione delle prime partite e si classificherà nelle prime posizioni. La Roma è una squadra fenomenale".

La Coppa Italia è un obiettivo?
"Giochiamo contro una squadra storica del panorama femminile. Ho venti calciatrici pronte, ci saranno piccole rotazioni. CI teniamo a fare bella figura contro il Tavagnacco per poi giocarci tutto contro la Roma".

Un suggerimento per il movimento?
"Mi aspetto uno scatto dal pubblico. Crescendo il livello tecnico e tattico delle squadre, con partite simili al calcio maschile, vedo ancora poca gente per il prodotto che stiamo offrendo".


Tutto Calcio Femminile con Luca Calamai. Ospiti Domenico Panico e Simone Lelli © registrazione di TMW Radio

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy