Di Fusco: "Napoli, trasferta delicata col Sassuolo. Il Milan paga la partenza a razzo"

01 Dec 2021 15:27Calcio

L'ex calciatore e tecnico Raffaele Di Fusco a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, ha parlato dei temi della Serie A.

Roma, Napoli, Milan in trasferta. Dove la trappola?
"E' difficile per la Roma, così come il Sassuolo per il Napoli. Il Sassuolo è tra le più in forma, non dà punti di riferimento, gioca a calcio e ti pressa". 

Milan che sta vivendo un momento difficile. Fragilità difensiva è un campanello d'allarme?
"Il Milan è partito benissimo come il Napoli. Il Napoli si è ripreso in fretta dopo qualche passo falso, mentre il Milan ha preso dei gol strani ultimamente. Sta pagando un po' fisicamente la partenza a razzo. Non vedo problemi tattici, perché gioca benissimo. Se vengono a mancare alcuni elementi va in difficoltà, al di là dell'errore singolo".

L'Atalanta sta andando fortissimo. Per il quarto posto la Roma è quella più accreditata a dargli filo da torcere?
"Sì, la Roma è quella più accreditata. Se mantiene questo ruolino di marcia, alla fine per accorciare hai solo gli scontri diretti e lì devi fare il passo grosso. Il campionato è lungo, di sicuro non possiamo dire oggi chi è avvantaggiato".

Tra Vlahovic e Haaland chi sceglie adesso?
"Sono due grandi attaccanti. Il campionato italiano non è semplice, essere capocannoniere qui vuol dire tanta roba. Sono entrambi giovani e con grandi margini di miglioramento". 

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy