De Cosmi: "La Juve arriverà tra le prime quattro. Roma, effetto Mourinho estemporaneo"

23 nov 2021 16:26Calcio

Mister Roberto De Cosmi a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, ha parlato della zona Champions ed Europa League.

Di quelle che lottano per entrare tra le prime quattro, chi vede meglio ora? Quali le chance della Fiorentina?
"La Fiorentina e Italiano? Ha fatto benissimo con lo Spezia, ha grande personalità e senso di organizzazione. Giocano un ottimo calcio, giocano con grande libertà mentale. La Juventus è sempre la Juventus, ha ottimizzato al meglio le proprie risorse, è una squadra pragmatica. Per storia e tradizione è la squadra che arriverà lì. Metto poi la Lazio, perché Sarri sa infondere le proprie idee e principi. E' altalenante, ma è una squadra importante perché ha qualità nel suo gruppo. L'Atalanta è una squadra in crescendo, ma in generale è una bella lotta. Non metto la Roma perché l'effetto Mourinho è estemporaneo".

E il Verona di Tudor?
"Sta facendo un percorso importantissimo. ha cambiato la squadra nell'atteggiamento, nella testa. E' stato un super-Verona, c'è un Simeone in grande forma, è una sorpresa. Ma per la zona Europa ci sono molte squadre, potrebbe essere la sorpresa. Di solito in un campionato c'è sempre, ci può stare. Certo, vedendo le pretendenti la vedo dura".


Opsiti: Giancarlo Dotto "La Fiorentina sta lavorando bene con un Vlahovic straordinario. Napoli problemi grandi" - Roberto De Cosmi "La Juventus per la zona Champions è quella che ha più esperienza. Verona possibile sorpresa" - Giulio DIni "Nella Fiorentina è l'allenatore che fa la differenza ha valorizzato la rosa. Roma involuta" - Maracanà con Marco Piccari e Eleonora Marini © registrazione di TMW Radio

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy