Ravagnan (weather strategist vela): "Così sono arrivato a Tokyo 2020 con la Nazionale spagnola"

20 lug 2021 16:27Altri sport

A intervenire in diretta a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è stato Riccardo Ravagnan, weather strategist della Squadra Olimpica Spagnola. 

Come è stato l'approccio a Tokyo?
"Incubo. Perché la preparazione è stata complicata. Ci è stato consigliato di rimanere 10 giorni in isolamento prima di partire, poi i tamponi molecolari prima della partenza, quando siamo arrivati a Tokyo siamo rimasti ferm itre ore per eseguire tutti i controlli. Siamo completamente isolati dalla popolazione ora. Loro non vogliono le Olimpiadi, ci sentiamo come non desiderati in realtà".

Di cosa si occupa lì?
"Io studio tutte le variabili ambientali che possono incidere sulla strategia. Si decide il setting della barca, il tipo di vele, il campo di gara da sfruttare. Siamo uno dei team più avanti dal punto di vista tecnologico. Da parte mia ci si aspetta che ci siano zero errori". 

Quanti nel panorama velistico si avvalgono di questa tecnologia?
"Ci sono dieci classi, ci sono barche dove si naviga in singolo e altre in doppio. C'è anche il catamarano, che è la versione in piccolo di quanto abbiamo visto in Coppa America".

Come mai la scelta della Nazionale spagnola e non italiana?
"C'è un po' di Made in Italy spero in questi successi spagnoli, mi viene da dire. Con la Nazionale italiana l'anno precedente ai Giochi di Rio avevo iniziato a collaborare, ma forse ero troppo giovane e si interruppe lì la collaborazione. Poi ho avuto l'occasione di crescere, ho vinto diversi campionati e ho avuto la chiamata spagnola dopo un campionato vinto con un team iberico. Ci siamo incontrati in un campionato del mondo sul Lago di Garda, ci siamo parlati e hanno deciso di investire su un giovane come me".

Quale la Nazionale che teme di più?
"Portogallo e Italia".

Si può vivere l'emozione di un'Olimpiade in questo momento così particolare?
"Dal punto di vista sportivo sarà un'Olimpiade perfetta, perché comunque l'isolamento ti permette di essere concentrato solo sulla tua prestazione. Dal punto di vista delle emozioni, sembra di essere a un campionato del mondo o anche meno. Non si va alla cerimonia di apertura, non si vive la cultura del posto".


Ospiti: Riccardo Ravagnan (weather strategist della squadra olimpica spagnola di vela) Maracanà con Gianluca Viscogliosi e Cinzia Santangeli © registrazione di TMW Radio

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy